Airone bianco maggiore (Casmerodius albus)

Caratteri distintivi: presenta un piumaggio di colore bianco uniforme con becco giallo e zampe nerastre. Durante il periodo riproduttivo parte del becco diventa nerastro, le zampe assumono riflessi giallastri e spuntano delle lunghe penne sul dorso. Può raggiungere gli 85-102 cm di lunghezza, un’apertura alare tra i 140 cm e 170 cm e un peso oscillante da 1000 g a 1700 g. E’ l’airone più grande presente in Europa. Maschi e femmine sono simili.

Alimentazione: si nutre di pesci, rane, invertebrati, piccoli rettili, mammiferi e uccelli, camminando lentamente in acque basse.

Riproduzione: nidifica in colonie (garzaie) e depone 2-5 uova di colore blu pallido in un grosso nido tra le canne o sulla cima degli alberi (in prevalenza ontaneti, pioppeti e saliceti).

Habitat: frequenta un’ampia varietà di ambienti: risaie, fiumi, paludi, stagni.

Distribuzione: si tratta di una specie cosmopolita. E’ specie svernante in Italia e, in alcuni casi, anche nidificante.

Note: vola con battiti d’ala lenti ma possenti e con il collo ripiegato in una caratteristica forma a “esse”.

E’ specie inserita nell’allegato I della direttiva “Uccelli” (Direttiva 79/409 CEE).
Airone bianco maggiore Casmerodius albus, maschi e femmine non mostrano differenze morfologiche marcate
maschi e femmine non mostrano differenze morfologiche marcate
Airone bianco maggiore Casmerodius albus,
Airone bianco maggiore Casmerodius albus,
Airone bianco maggiore Casmerodius albus,