Passera d'Italia (Passer italiae)


Il passero italiano ha caratteristiche comuni alle due specie di origine. Esiste un dimorfismo sessuale, la femmina ha un colorito giallastro sporco inferiormente e bruno superiormente, con dorso striato di scuro. La femmina è indistinguibile dalla femmina di Passera europea.
Il maschio è caratterizzato dal capo bruno rossiccio con guance bianche e ampia macchia golare nera; nel piumaggio appena mutato (autunno e inverno), i margini chiari delle penne offuscano sia il nero della gola, sia il colore rossiccio del vertice. Il maschio, invece si differenzia dal maschio della Passera europea per la mancanza del vertice grigio e per la colorazione nera della gola più stretta.
Nella parte a meridione delle Alpi si ibridizza con la Passera europea.


Tratto da Wikipedia

Maschio
Passera d'Italia Passer italiae,
Femmina
Passera d'Italia Passer italiae,

Ultimo aggiornamento informazioni sulla specie: 25/10/2013 21:43:48