Compilazione automatica moduli VirtualBox al boot di Linux

Ad ogni aggiornamento manuale del kernel di Linux i vari moduli relativi a VirtualBox vanno ricompilati, volendo è possibile arrivare ad avere la compilazione automatica dei moduli del kernel in fase di boot.

Vediamo come.

Leggi tutto “Compilazione automatica moduli VirtualBox al boot di Linux”

Invio di Notifiche Push cross platform

Volete inviare notifiche push a vari dispositivi che usano una App che avete realizzato? Avete la necessità di usare un tool che sia generico e non vi obblighi a gestire le peculiarità delle varie piattaforme ?

Ecco 4 possibili soluzioni:

  • AMAZON Simple Notification Service (SNS)
  • Push Woosh
  • QuickBlox
  • BoxCar

Leggi tutto “Invio di Notifiche Push cross platform”

Subversion: upload automatico file su server dopo il commit

Se volete velocizzare e automatizzare le procedure di pubblicazione (e backup) delle modifiche che fate ad una vostra applicazione i cui sorgenti sono gestiti tramite Subversion potete farlo sfruttando l’hook che ho realizzato.

Attenzione: funziona solo se il vostro server Subversion è basato su Linux, se da esso è possibile avviare connessioni ssh verso i server su cui gira l’applicazione e se non ci sono particolari impedimenti nell’amministrazione del repository da parte vostra.

Leggi tutto “Subversion: upload automatico file su server dopo il commit”

SimpleORM: un semplice e leggero ORM per PHP

SimpleOrm  è  un insieme di classi PHP che permettono di interagire con tabelle e viste di un database sfruttando la programmazione ad oggetti (come il nome lascia presagire siamo di fronte ad un ORM piuttosto semplice).

I punti di forza sono:
1- Astrazione dal database sottostante
2- Tool di generazione delle query
3- Relazione stretta tra tabelle e modelli
4- Risultati delle query iterabili

Leggi tutto “SimpleORM: un semplice e leggero ORM per PHP”

PHP: contenitore per valori e oggetti

Tramite la classe PHP \Airaghi\Tools\Container è possibile condividere tra più parti dello stesso codice oggetti e semplici variabili; questo permette di ridurre/eliminare l’uso di variabili globali.

La classe realizzata mette a disposizione:
– salvataggio e recupero valori
– salvataggio e recupero riferimenti a oggetti/variabili semplici
– eliminazione valori salvati
– eliminazione riferimenti memorizzati

Per scaricare la classe andate qui.

PhalconPHP: integrazione alternativa con Oracle11g

Nella realizzazione di un sito web basato sul framework PhalconPHP ho provato a utilizzare Oracle 11g come database, la cosa ha generato però qualche problema.

Cercando in rete ho trovato diversi riferimenti relativi ad un non perfetto “stato” del driver Oracle per PDO, nella ricerca di alternative compatibili mi sono imbattuto nel progetto “pdo-via-oci8” di Arjay Angeles.

Come fatto per MSSQL ho provato a lavorare su un Adapter ed un Dialect che permettessero di integrare pdo-via-oci8 con PhalconPHP.

Il risultato è l’insieme di classi Oracle11 che potete scaricare qui.

Linux: connessione a SQL Server

Avete bisogno di tool e librerie che vi permettano di collegarvi dalla vostra macchina Linux ad un server Microsoft SQL Server ? La risposta potrebbe essere l’installazione di UnixODBC e FreeDTS .

Vediamo passo passo come si può procedere se si decide di compilare da sé le varie librerie.

Leggi tutto “Linux: connessione a SQL Server”

Soluzione al problema di identificazione versione gtk errata in compilazione quando presenti gtk2 e gtk3

Come il sottoscritto avete installato sia gtk2 che gtk3 e qualche programma che richiede quest’ultima versione, durante la compilazione, genera errori di “versione gtk troppo bassa” ?

Se la risposta è “sì” allora potreste essere nella mia stessa situazione: i tool di compilazione estraggono le informazioni dal comando wx-config , ma quest’ultimo è quello delle gtk2 !

Come fare? Semplice … imbrogliamo il sistema!

Leggi tutto “Soluzione al problema di identificazione versione gtk errata in compilazione quando presenti gtk2 e gtk3”

Trovare righe univoche / duplicate in file di testo

Se utilizzate un sistema Linux avete un file di testo con all’interno una serie di dati organizzati per linee (esempio: file csv con elenco di codici) potete elaborarlo in automatico:

1. estrazione lista elementi unici: cat /percorso/al/file | sort | uniq
2. estrazione lista elementi duplicati: cat /percorso/al/file | sort | uniq -d

Il tutto ovviamente da eseguire da shell .