Polkit-extra-actions: avviare come root applicazioni utili in Slackware

Per esigenze lavorative, e non, mi trovo nella situazione di dover aprire alcune applicazioni con interfaccia grafica come utente root al posto che come utente standard (modificare file /etc/hosts, accedere a directory esclusive di root, usare una vpn Juniper, …) e questo può essere un problema se viene usato pkexec (eseguibile presente nel pacchetto polkit); il problema è dovuto al fatto che, di base, usando pkexec nome_programma non si ha accesso alle funzionalità del server X11 e quindi si è limitati ai soli programmi testuali, a meno di non avere delle configurazioni ad-hoc per polkit che istruiscono il sistema di abilitare anche l’uso dell’interfaccia grafica.

Per questo motivo ho creato il pacchetto polkit-extra-actions, testato su Slackware64-current, che permette di aggiungere al menu delle applicazioni e alle regole di polkit le seguenti casistiche:

  • Esecuzione di xfce4-terminal come root (voce di menu + regola per polkit)
  • Esecuzione di firefox come root (voce di menu + regola per polkit)
  • Esecuzione di geany come root (voce di menu + regola per polkit)
  • Esecuzione di Thunar come root (voce di menu + regola per polkit)

Accedi all’elenco dei pacchetti Slackware qui.

GkSu-Polkit per Slackware64 current

Se usate Slackware, versione current x86_64, e volete usufruire delle funzionalità offerte da GKSU ecco per voi il pacchetto precompilato gksu-polkit, che si appoggia alle funzionalità offerte da PolicyKit.

Il pacchetto non contiene eventuali dipendenze, per quelle vi rimando ai repository ufficiali di Slackware o a SlackBuilds.

Il pacchetto è scaricabile (insieme ad altri) qui.

WordPress Extra File Types

Di base WordPress permette di caricare pochi tipi di file nella Meda Library , con questo plugin si può estendere tale lista andando ad aggiungere file con estensioni scelte tra circa 680 possibili.

Download .

Changelog
– ver 0.3.0: aggiunta estensione .dot e possibilità di caricare in autonomia tipi di file
– ver 0.2.4: corretto .bid in .bld
– ver 0.2.3: aggiunta l’estensione .m4r
– ver 0.2.2: aggiunta l’estensione .bid
– ver 0.2.1: aggiunte le estensioni .msp e .msu
– ver 0.2 : aggiunta una lista di circa 680 possibili estensioni e creata pagina di gestione nel backend di WordPress
– ver 0.1 : esensioni abilitate: .txt,
.7z, .bz2, .gz, .tgz, .txt, .xz, .zip

Raspberry-Pi per monitoraggio visivo

Oltre alla tecnologia e alla programmazione ho l’hobby delle passeggiate in mezzo alla natura e l’osservazione della fauna selvatica, passione che sta crescendo sempre di più con la complicità di mia moglie che è una sfegatata in quest’ambito!

Per unire queste due anime abbiamo deciso di realizzare un piccolo progetto tecnico-naturalistico: installazione di una mangiatoia per piccoli uccelli sul balcone con monitoraggio tramite una videocamera e analisi automatica degli scatti effettuati, con invio periodico delle foto su un server remoto (e annessa pubblicazione su web).

Dal punto di vista strettamente tecnico/materiale il tutto si compone di:
– mangiatoia in legno
– cibo per uccelli
– raspberry-pi model b + sd card con il sistema operativo
– scheda di rete wifi usb
– videocamera collegata al raspberry
– scatola ermetica trasparente
– alimentatore 5V 2a micro-usb
– prolunga elettrica

Continua a leggere Raspberry-Pi per monitoraggio visivo

Aggiornamento automatico plugin e temi di WordPress

Da qualche tempo WordPress ha introdotto una funzionalità che aggiorna in automatico il suo motore, questo però non avviene anche per i plugin e i temi installati.

Per abilitare questa funzionalità è necessario aggiungere qualche riga di codice al sistema, meglio se tramite un plugin apposito … in questo modo non si va ad intaccare la base di codice già presente e si lascia il tutto più facilmente manutenibile.

Scarica qui il plugin.

Plugin WordPress Utili

Ecco un elenco di plugin Worpress utili, o che potrebbero essere utili in funzione delle vostre necessità.

  • Advanced Custom Fields : gestione di campi aggiuntivi per le vostre pagine/post
  • Google Tag Manager : inclusione e configurazione tracciamento integrato con Google Tag Manager
  • Shareaholic : integrazione pulsanti di condivisione social
  • W3 Total Cache : gestione cache dei contenuti, dei dati e degli oggetti
  • WordPress SEO : supporto al miglioramento della qualità di indicizzazione delle pagine/post
  • WP-Optimize : ottimizzazione database
  • WP Super Cache : generatore avanzato di cache per le pagine del sito, altamente configurabile e in grado di trasformare le pagine dinamiche in pagine statiche in modo da rendere molto più veloce il sito e ridurre il carico sul server

Utilities PHP

Questa classe PHP rende disponibili una serie di funzionalità relative a:
– manipolazione stringhe- visualizzazione messaggi di debug
– rimozione elementi “non attivi” da un array
– rimozione elementi “non attivi” da un oggetto
– conversione da array a oggetto
– invio di uno stream binario tramite browser

Per scaricare il file andare qui.

Javascript Design Patterns

Addy Osmani ha realizzato un manuale che tratta i design patterns in Javascript, il tutto pubblicato con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 , ecco qui sotto i riferimenti per poterlo leggere online o scaricare.

Per vedere il manuale direttamente online: clicca qui.
Per scaricare il manuale il pdf:  clicca qui.

PHP Date

La classe PHP Date permette di gestire intervalli di date, conversioni tra timezone differenti e semplici date (sia come data semplice che come data+ora).

I formati di data supportati sono 3:
– “db”  : aaaa-mm-gg
– “ita” :  aa-mm-aaaa
– “iso” : aaaa-mm-ggThh:mm:ss.000

La classe contiene anche dei metodi per andare a ridefinire funzioni standard di PHP quali date(), strototime(), time() per permettere la corretta gestione di valori successivi al 2038 anche su sistemi a 32bit (vedere il “bug dell’anno 2038” per info)

Scarica il file.

Connettore PhalconPHP – SQLServer

Durante lo sviluppo di un progetto basato sul framework PhalconPHP in ambiente Windows ho dovuto usare come database SQLServer,  da qui la necessità di far dialogare i due e poter così gestire i dati.

Cercando in rete mi sono imbattuto in questo progetto, partendo da esso ho apportato alcune modifiche in modo da poter sfruttare il driver pdo_sqlsrv rilasciato da Microsoft e integrarlo con la piattaforma scelta e arrivare così ad una soluzione finale Windows + SQL Server + PDO + PhalconPHP.

Scarica i file.